conferenza cantonale dei genitori

con sostegno di:

federazione svizzera genitori
Formazione dei Genitori
vers. francese
vers. tedesca

 

 










PROGETTI E LAVORI IN CORSO E CONCLUSI

PROGETTI IN ESSERE INTERNI ALLA CCG ED IN APPOGGIO O IN COLLABORAZIONE CON ALTRE ASSOCIAZIONI / ENTI / ISTITUZIONI

IL LEGAME CREA FORZA

L'EDUCAZIONE RENDE FORTI

VADEMECUM:

"La scuola, l'assemblea dei genitori e altro ancora"
Un vademecum ad uso dei genitori e degli allievi ma anche di tutti coloro che, nei loro differenti ruoli, sono convolti nella conduzione degli istituti scolastici.
Prefazione della presidente della CCG Francesca Bordoni Brooks.
Prefazione del Consigliere di Stato Gabriele Gendotti.
Modulo d'ordinazione.

CONCORSO CCG

PAROLE NON DETTE ( ASPI )

SONO UNICO E PREZIOSO ( ASPI ) (NS. APPOGGIO)

PROGETTO CREA ( CFC/FSEA)

ASS. PROGETTO GENITORI MENDRISIOTTO

AGAPE

GMT

CONFLITTI E LITIGI ED ALTRE ROTTURE

PORNOPEDOFILIA

CONTATTI CON IL MOVIMENTO PER LA SCUOLA

RIANIMAZIONE DI BASE NELLA SME ( CANTONE)

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E MOVIMENTO (CANTONE)

PIATTAFORMA WEB PER LE SCUOLE TICINESI (CANTONE)

MINORI ED INTERNET

PEDOPORNOGRAFIA IN INTERNET ( NS. APPOGGIO)

STUDIO SULLE ASSEMBLEE /GG GENITORI (CANTONE)

FAPERT

FSFG

CONSULTAZIONE EDUCAZIONE SESSUALE NELLE SCUOLE

CONSULTAZIONE EDUCAZIONE RELIGIOSA NELLE SCUOLE

REVISIONE DELLA LEGGE SUGLI ESERCIZI PUBBLICI

INCHIESTA ORE DI RECUPERO (ACSI)

CARTA CONSULTAZIONE CONCORDATO HARMOS

FORUM PER LA SALUTE (CANTONE)

CARTA DELLE POLITICHE GIOVANILI


Per questi temi la CCG è stata consultata ed ha fatto parte dei gruppi di lavoro:

Concordato Harmos:

Presa di posizione della CCG
Sito ufficiale

Articolo apparso su "Il Corriere" del 2 marzo 2007

Riforma 3:

Link al sito cantonale www.scuoladecs.ti.ch
presa di posizione del Consiglio CCG presentata in occasione della conferenza stampa del 10.3.2004.
Riforma dell'insegnamento delle lingue in scuola media, lettera alle direzioni e comunicazione.

Carta della promozione della salute nella scuola in Ticino:

"Carta per la promozione della salute in ambito scolastico". Si tratta di una sintesi delle premesse e del quadro generale che caratterizzano una corretta promozione della salute a scuola nonché del ruolo che dovrebbero svolgere i diversi attori coinvolti: docenti, allievi, operatori sanitari e famiglie.
Link al sito www.ti.ch.

Carta delle politiche giovanili in Ticino:

Link al sito www.ti.ch/infogiovani



Ordinanza concernente la protezione del pubblico delle manifestazioni dagli effetti nocivi sonori e dei raggi laser del 24.1.1996



Seguono le firme per gli enti e le associazioni che hanno sottoscritto la presa di posizione:

ATiDU, ASOCIAZIONE TICINESE DEBOLI D'UDITO
RADIX SVIZZERA ITALIANA
CENTRO PER PERSONE AUDIOLESE
ACSI, ASSOCIAZIONE CONSUMATRICI DELLA SVIZZERA ITALIANA
DIARIO e/o TAZEBAU
CONFERENZA CANTONALE DEI GENITORI
COMUNITA' FAMIGLIARE
MEDICI PER L'AMBIENTE
PRO INFIRMIS
PRO JUVENTUTE SVIZZERA ITALIANA

top

CRITERI PER LE PRESE DI POSIZIONE PUBBLICHE

1. Le prese di posizione pubbliche competono di regola al Consiglio che ne delega la presentazione al Presidente, in sua assenza al Vicepresidente, in sua assenza a un/una Consigliere.

2. Il Consiglio può proporre all'Assemblea di discutere e votare una o più prese di posizione pubbliche su temi importanti e attuali, per i quali appaia opportuna una decisione dell'organo più rappresentativo della Conferenza.

3. Il Consiglio può procedere a una consultazione scritta dei suoi membri, sollecitando una decisione dei comitati, assemblee o altri organi, in vista di una o più prese di posizione pubbliche, per le quali appaia opportuno il coinvolgimento di tutta la base della Conferenza.

4. Il Consiglio informa i membri della Conferenza in merito alle prese di posizione pubbliche tramite i loro delegati nell'ambito delle comunicazioni ordinarie o eventualmente straordinarie.

5. Quando un membro del Consiglio o del Comitato si esprime in pubblico, è tenuto a comunicare se sta agendo a nome del Comitato o del Consiglio della Conferenza o a titolo personale. Nel primo caso dovrà rispettare la presa di posizione pubblica decisa dal Comitato o dal Consiglio.

Testo adottato nella riunione del Consiglio CCG del 10 febbraio 1999

top